Servizi Condominiali

Gestione ordinaria e straordinaria

 Amministrazione ordinaria: 

  • Rappresentanza legale del condominio 
  • Esecuzione delle deliberazioni assembleari in materia ordinaria 
  • Redazione del rendiconto, del consuntivo, del preventivo e relativi piani di riparto
  • Convocazione e tenuta dell'assemblea ordinaria annuale
  • Redazione ed invio verbali di assemblea 
  • Disciplina dell'uso delle cose comuni e della prestazione di servizi 
  • Cura dei rapporti con la P.A. per la gestione ordinaria 
  • Cura dei rapporti con i fornitori del condominio 
  • Conservazione dell'archivio documenti per il tempo previsto per legge

 

 Amministrazione straordinaria 

  • Richiesta computi metrici per redazione capitolati 
  • Richiesta preventivi 
  • Redazione contratti appalto 
  • Sopralluoghi in corso d'opera 
  • Gestione spese per interventi di manutenzione straordinaria

 

Consulenza e assistenza 

  • Consulenze e pareri verbali su questioni condominiali 
  • Pareri scritti pro veritate

 

Servizio Light

Novità fiscali e servizio light

La rilevanza della contabilità condominiale ai fini fiscali

Il ruolo dell'amministratore condominiale si è arricchito col tempo di funzioni e responsabilità le cui fonti non si esauriscono più esclusivamente con le norme del codice civile ma si estendono anche alle norme di natura fiscale. Basti pensare che la conservazione delle scritture contabili e dei documenti relativi ai rendiconti consuntivi è soggetta ai termini e controlli di natura fiscale o che l'amministratore esige i contributi delle quote condominiali sulla base del Bilancio Preventivo, fermo restando l'obbligo di redigere il Rendiconto Annuale - suddiviso in Bilancio Consuntivo, Piano di Riparto e Stato Patrimoniale – da presentare all'assemblea per l'approvazione.

I nuovi obblighi del condominio

A ciò va aggiunto che l'intervento del Legislatore nell'ultimo decennio ha modificato ed esteso gli obblighi e gli oneri fiscali del condominio. Infatti, la legge n. 449/97 ha riconosciuto al condominio lo status di sostituto d'imposta, cioè di soggetto giuridico che "in forza di disposizioni di legge è obbligato al pagamento di imposte in luogo di altri, per fatti o situazioni riferibili ed anche a titolo di acconto". Di conseguenza l'amministratore deve effettuare le ritenute alla fonte come acconto sui redditi di lavoro dipendente, sui redditi di lavoro autonomo, sulle provvigioni e su ogni tipo di reddito erogato dal condominio, compreso quello dell'amministratore stesso.

La legge n. 296/2006, Finanziaria 2007, ha poi esteso l'obbligo della ritenuta anche ai compensi corrisposti a fronte di prestazioni occasionali, ossia rese nell’ambito di attività non abituali facendo sì che venissero assoggettate a ritenuta anche le prestazioni eseguite per manutenzioni o ristrutturazioni dell’edificio condominiale e degli impianti elettrici o idraulici, ovvero per l’esecuzione di attività di pulizia, manutenzione di caldaie, ascensori, giardini, piscine e altre parti comuni dell’edificio.

Tutto ciò da un lato rappresenta una forma di garanzia per il Fisco, infatti determina l’impossibilità dell’evasione dell’imposta essendo il terzo in posizione fiscalmente neutra ed obbligato personalmente verso il Fisco poiché titolare del diritto-dovere di trattenere, dalla somma che corrisponde al reddituario, un importo pari alla somma di cui è debitore verso il Fisco stesso.

Tuttavia, dall'altro lato, la presenza di nuovi obblighi per il condominio in materia fiscale comporta sostanzialmente un aumento delle scritture contabili e delle gestioni delle scadenze relative ai versamenti delle ritenute con il modello F24 e alla dichiarazione annuale con apposito modello 770, rendendo la gestione del condominio sempre più impegnativa e complicata per chi non intende

affidarsi ad esperti esterni...

...lo Studio Adpac offre soluzioni anche per questo e invita a scoprire l'offerta!!!

 

Il pacchetto GESTIONE LIGHT

 

È un servizio esclusivo rivolto ai condomini e supercondomini che intendono continuare a gestirsi autonomamente ma con l’aiuto di un supporto esterno affidabile ed estremamente competitivo.

prevede:

 

•          Tenuta della contabilità

•          Prospetto aggiornato delle riscossioni

•          Situazione di cassa sempre aggiornata

•          Consegna bilancio consuntivo e preventivo

•          Emissione e stampa ricevute mensili

•          Stampa solleciti ed invio raccomandate

•          Gestione acqua

•          Redazione Bilancio straordinario

•          Redazione Bilancio gestione anni precedenti

•          Gestione Modello 770

•          Accesso web alla banca dati

•          Consulenza legale e fiscale

....e tanto altro ancora..

 

Qualità e convenienza per condomini efficienti!